L’Inail ha pubblicato la nuova guida “Carichi di lavoro e sicurezza degli operatori sanitari – Benessere di medici e infermieri, performance e conseguenze sulla sicurezza dei pazienti” in cui sono riportati i risultati di un progetto che ha coinvolto oltre seicento operatori di sei Aziende sanitarie e ospedaliero – universitarie della Toscana.

 

L’obiettivo del progetto era di indagare sulla connessione esistente tra benessere degli operatori da un lato ed efficienza, sicurezza e affidabilità delle cure dall’altro.

 

Il lavoro illustra, dunque, le potenziali cause che fanno sì che i fattori legati ai volumi di attività e all’organizzazione del lavoro possono avere ricadute sul benessere degli operatori, sull’incidenza delle tecnopatie (al di là di infortuni al sistema muscolo-scheletrico), sulla frequenza di eventi avversi, sulla qualità dell’assistenza e sull’efficienza anche economica del Sistema sanitario in generale.

 

FONTE:INAIL

 

Clicca qui per accedere al sito istituzionale dell’INAIL e scaricare la Guida

https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/pubblicazioni/catalogo-generale/pubbl-carichi-di-lavoro-e-sicurezza-degli-operatori-sanitari.html